In primo piano Altre news Appuntamenti in agenda

In primo piano

28/04/2017

1° Maggio 2017 con Cgil, Cisl e Uil di Vicenza: appuntamento a Santorso all’Oasi Rossi

Terza edizione per “Dire, fare, lavorare”, la festa promossa e organizzata unitariamente da Cgil, Cisl e Uil Vicenza per celebrare il Primo Maggio. Appuntamento quest’anno, a partire dalle ore 17.30, presso l’Oasi Rossi di Santorso (via Salzena). Un momento per riflettere sul valore del lavoro e dei diritti, ma anche per stare insieme in convivialità.

 Al centro della giornata, il 70° anniversario della strage di Portella della Ginestra (Palermo), avvenuta durante la manifestazione di quasi duemila lavoratori, tra contadini e braccianti, contro il latifondismo in occasione della Festa del lavoro del 1947. Fu proprio nel corso del comizio sindacale che dalle vicine colline partirono le prime raffiche di mitra. Per i lavoratori e le loro famiglie, nessuna possibilità di scampo: undici i morti, tra cui due bambini. Fu la prima strage della Repubblica italiana...

 Il Primo Maggio vicentino vede quest’anno la collaborazione di “Nuovi Orizzonti”, cooperativa sociale attiva nell’inserimento sociale e lavorativo delle persone con disabilità che gestisce l’Oasi Rossi. Allestiti per l’occasione stand gastronomici e in programma nella serata, per accompagnare in musica la Festa, l’esibizione dal vivo dei Valincantà (ingresso gratuito).

 «È una scelta particolarmente mirata e significativa - commenta Raffaele Consiglio, segretario generale di Cisl Vicenza -. Crediamo fermamente che il lavoro non debba essere solamente uno strumento per generare reddito ma anche uno spazio di realizzazione, per la libertà e l’indipendenza della persona. E ancora, crediamo che il lavoro deve essere terreno di connessione sociale, generatore di solidarietà: deve creare le fondamenta forti e stabili su cui si edifica una comunità». «Questa edizione della Festa del Primo Maggio sarà l’occasione per riflettere sui temi, conoscere le buone pratiche del territorio e allo stesso tempo contribuire a sostenere il “buon lavoro” »

 Buon 1° Maggio! Vi aspettiamo in tanti, …vi aspettiamo tutti!