In primo piano Altre news Appuntamenti in agenda

Altre news

28/11/2016

ULSS7/8 FP Cisl il 5 e 7 dicembre A TUTELA DEL PERSONALE DIPENDENTE.

In relazione alle nuove ULSS 7 e 8 che dal 1 gennaio 2017 unificano le attuali ULSS 3-4 e 5-6, abbiamo ricevuto dai rispettivi Direttori Generali - Commissari, le 2 "comunicazioni" che vi alleghiamo: "Incorporazione 3-4"; "Fusione 5-6".
La Cisl Fp, è particolarmente perplessa e contrariata dalle azioni unilateralmente già intraprese in assenza di preventivo confronto sindacale, preoccupazioni aggravate dai contenuti delle "comunicazioni" sopra richiamate che alla lettera e) affermano:  "non sono allo stato ipotizzabili gli interventi di riorganizzazione che sì renderanno necessari per il raggiungimento degli obiettivi della riforma, delineati dallo stesso art. 14 della legge regionale. Si può peraltro anticipare che tali interventi saranno, nell'immediato, riferiti a singole posizioni di lavoro ed adottati nel rispetto delle disposizioni di legge e contrattuali che disciplinano i rapporti. Gli interventi di sistema potranno, invece, essere adottati successivamente, nel rispetto delle regole di adozione di un nuovo Atto Aziendale, considerando le prerogative della Giunta di cui al comma 8 dell'ari. 14 e le determinazioni della Regione per quanto riguarda l'Azienda Zero".
Precisiamo infatti che, in merito all'affermazione "Si può peraltro anticipare che tali interventi saranno, nell'immediato, riferiti a singole posizioni di lavoro ed adottati nel rispetto delle disposizioni di legge e contrattuali ..", non riteniamo si possa prescindere, appunto, dalle disposizioni contrattuali, compresi gli accordi che ne derivano.
Pertanto, considerato l'accordo raggiunto il 24.11.16 in sede regionale (del quale vi alleghiamo copia corredata di volantino), anche le "singole posizioni di lavoro" non devono essere oggetto di modifiche/mobilità interna o esterna in assenza della definizione dei criteri da stabilirsi previo l'esame congiunto con le parti sindacali.
Conseguentemente, qualora le menzionate Amministrazioni intendano agire unilateralmente in palese dispregio dell'accordo siglato con la Regione Veneto, la nostra Federazione assumerà ogni azione necessaria a tutelare il personale dipendente e a far rispettare le prerogative sindacali.
Questa è la posizione che la Cisl Fp esprimerà con determinazione negli incontri programmati per il 5 (ULSS 8) e 7 (ULSS 7) dicembre prossimi.
Accordo Sindacale lr19_2016 definitivo
Fusione 5-6
Incorporazione 3-4
VOLANTINO SANITA'