In primo piano Altre news Appuntamenti in agenda

In primo piano

27/10/2016

Pensioni: aprono a Vicenza gli sportelli "Punto Arancione"

Offrire un servizio gratuito di informazione a tutti i lavoratori che abbiano necessità di un supporto per una corretta lettura della “Busta arancione” inviata dall’Inps, ma anche diffondere una vera e propria “cultura previdenziale”, in particolare verso i giovani, sensibilizzando le persone all'importanza di pianificare in anticipo il proprio futuro pensionistico. Sono gli obiettivi degli sportelli “Punto Arancione”, i nuovi punti informativi nati in tutta la regione dalla collaborazione tra Cisl Veneto e Fondo Solidarietà Veneto, che apriranno a breve anche nelle sedi territoriali di Cisl Vicenza.

«La “Busta Arancione” è di per sé uno strumento di informazione importante per i lavoratori - evidenzia Raffaele Consiglio, segretario generale di Cisl Vicenza -, ma ha bisogno di essere letto, interpretato e “tradotto”, per non lasciare sole le persone e garantire loro una valutazione chiara e adeguata delle singole situazioni, infine accompagnarle a compiere eventuali scelte utili». «Secondo le nostre stime, solamente ipotizzabili a partire dai complessivi dati nazionali, sono 1 milione e 100mila i veneti destinatari della busta: i vicentini potrebbero essere circa 130-140mila. Ed è proprio pensando a loro - ha continuato - che è nata l’idea dei “Punto Arancione”, presenti in tutte le nostre sedi vicentine: una rete diffusa e capillare che ancora una volta ci consente di essere vicini alle persone e rispondere ai loro bisogni, grazie a un sistema di servizi capace di garantire operatori competenti e qualificati».

Sulla base della lettura della busta e delle eventuali complessità o urgenze emerse, coloro che si rivolgeranno agli sportelli “Punto Arancione” potranno essere indirizzati ai patronati Inas per la previdenza collettiva, oppure potranno valutare l’attivazione della previdenza complementare per integrare la pensione Inps o per anticipare il momento dell’uscita dal lavoro.

Informazioni sulla rete veneta dei “Punti Arancione” saranno disponibili da novembre al  Numero Verde 800 995 035 e nel sito www.puntoarancione.it

Gli orari degli sportelli vicentini.