In primo piano Altre news Appuntamenti in agenda

In primo piano

7/04/2016

Gianfranco Refosco eletto oggi nella segreteria di Cisl Veneto

Gianfranco Refosco, segretario generale provinciale di Cisl Vicenza, è stato eletto oggi a Padova terzo componente della nuova segreteria di Cisl Veneto. Con 79 voti favorevoli (90 i votanti), Refosco – dal 2011 a capo della Cisl vicentina – approda così ai vertici del sindacato regionale guidato da Onofrio Rota, accanto alla bellunese Anna Orsini. Un grande riconoscimento non solo alle competenze e all’impegno della persona, ma anche al lavoro dell’organizzazione vicentina, nonché al nostro territorio.

«Onofrio Rota ha presentato un ambizioso progetto di cambiamento del nostro sindacato – sottolinea Refosco –. Ce n'è bisogno, per rilanciare il nostro ruolo di rappresentanza e di aggregazione dei lavoratori e per rispondere all'attuale grande bisogno di tutela del lavoro». «Proprio per questo mi sono messo a disposizione del progetto – continua il neoletto –, con l'esperienza che viene dal grande lavoro di squadra svolto insieme al gruppo dirigente della Cisl di Vicenza».

Nato a Trissino nel 1970 e laureatosi in sociologia a Trento, Refosco è il più giovane segretario provinciale della regione. La sua attività sindacale prende il via nel 2000 in Filta Cisl (poi Femca) come operatore sindacale, categoria per la quale segue in principio in particolare le zone di Schio, Thiene e Arzignano, per poi diventare nel 2009 segretario generale di Femca e nel 2011 di Cisl Vicenza. Dal 2013 è anche componente del Consiglio e della Giunta della Camera di commercio di Vicenza.

Il suo è un mandato improntato al rinnovamento del sindacato, come chiedono anche i profondi mutamenti in atto. Un mandato segnato da numerosi progetti innovativi e attraversato dalla spinta al cambiamento, fin dal principio annunciato dal segretario come necessario e da costruire insieme.

La CISL vicentina ha sempre dato il proprio contributo di competenze alla Cisl del Veneto: ben tre segretari generali regionali sono stati vicentini: Bruno Oboe, Giorgio Santini e da ultima Franca Porto (prima donna alla guida del sindacato regionale). Da oggi Gianfranco Refosco è nella compagine della segreteria regionale. Si apre ora, come da statuto dell’organizzazione, la fase di passaggio e di definizione del rinnovo anche della segreteria provinciale di Vicenza, che oggi vede al suo fianco Renato Riva, Lorenza Leonardi e Riccardo Camporese. La nuova composizione del gruppo dirigente di Cisl Vicenza, dopo le dimissioni di Refosco (come previsto da statuto), sarà definita nelle prossime settimane.